Obesità: come prevenire bambini obesi.

  • prevenire-bambini-obesi

    Le cause dell’obesità infantile e il ruolo dei genitori

    Nella maggior parte dei casi l’obesità infantile è legata a uno stile di vita inappropriato del bambino, riconducibile a una trasmissione di nozioni e convinzioni personali errate da parte dei genitori.

    Non si deve pensare che i fattori genetici siano così rilevanti: nei bambini obesi essi entrano in gioco solo in una piccola percentuale dei casi. Si può e si deve quindi intervenire tempestivamente per diminuire l’aumento del numero già preoccupante di obesi fra i più piccoli.

    spuntiniProgrammare i pasti

    Per nutrire in modo equilibrato il bambino è bene programmare un certo numero di pasti da rispettare durante la giornata.

    Per esempio, si potrebbero fissare uno spuntino fra colazione e pranzo e uno fra pranzo e cena che andrebbero ad aggiungersi ai pasti principali.

    I pasti non dovrebbero mai essere saltati oppure offrire porzioni troppo grandi.

    No a sgarri alimentari

    Si dovrebbe evitare di concedere uno snack al bambino lontano dai pasti, perché potrebbe così perdere l’appetito per i pasti successivi.

    Un comportamento molto discutibile è quello del genitore che per calmare il figlio propone una merendina di cui forse non conosce nemmeno il contenuto calorico. Cercate sempre quindi di nutrirlo solo nei pasti prestabiliti.

    Coscienza alimentare

    Evitate l’impiego di dolci e bevande dolcificate. Hanno un potere saziante bassissimo e una volta consumati stimolano il bambino a una loro ulteriore assunzione.
    È molto importante invece proporre alimenti che siano sazianti: da preferire cibi come pasta, legumi, carne e pesce, in grado di saziare di più e nutrire in modo sano.

    Cibo e clima familiare

    A tavola è importante nutrirsi in un clima sereno e socievole: spegnete la televisione, posate i dispositivi elettronici e concentratevi dunque sulla comunicazione.
    Una delle possibili cause dell’iperalimentazione infantile è la noia o la trascuratezza che il bambino vive in famiglia.

    attività sportiva bambiniIl cibo, in questi casi, diventa uno strumento di compensazione emotiva e un suo abuso rischia di gettare le basi per l’obesità.

    È importantissimo cercare di evitare questa condizione, in quanto un bambino obeso. incontrerebbe più facilmente dei problemi che andrebbero a deteriorare ulteriormente il suo profilo psicologico.

    Attività fisica

    I bambini obesi lo sono perché hanno una percentuale di massa grassa troppo alta. Per evitare questa condizione è necessario scegliere un’attività fisica da proporre al bambino durante la sua crescita.

    Una pratica costante dell’attività sportiva infatti faciliterà l’aumento di massa magra e consumerà calorie, evitando il sovrappeso.

    Condividi questo articolo.